16
apr
Amore autentico
contributo | Gloria Gandolfi - Counselor professionale della coppia e della famiglia
| famiglia & affetti | vivere in coppia |

Per meglio comprende il concetto di amore autentico nel rapporto di coppia può essere utile lo schema proposto da Robert Sternberg nell’opera La psicologia dell’amore Erickson, Gardolo-Trento.
Sternberg sostiene che l’amore maturo comprende tre dimensioni fondamentali: la passione, l’intimità e l’impegno.




La passione consiste nell’attrazione verso l’altra persona che presenta delle caratteristiche a noi congeniali, il piacere di stare insieme, l’attrazione fisica, il desiderio, la ricerca di vivere momenti di unione nel tempo e nello spazio. L’intimità comprende la conoscenza dell’altro, il dialogo, l’accettazione, la comunicazione profonda fino all’empatia, la condivisione di esperienze oltre che del tempo, dello spazio, delle cose, l’affetto e la vasta gamma di sentimenti positivi e infine, ma molto importante, il fidarsi dell’altro mostrandogli le nostre fragilità e incertezze. Significa anche provare verso l’altro una grande STIMA. Noi possiamo stimare tante persone e non amarle, ma se amiamo una persona la stimiamo più di qualsiasi altra al mondo. Stima vuol dire non vedere l’ora di arrivare a casa per raccontare le cose al marito o alla moglie, non solo come sfogo, ma perché sicuramente lui o lei mi farà vedere degli aspetti a cui io non ho pensato. O visto.
L’impegno comprende molti aspetti: la scelta responsabile verso l’altro, il rispetto della persona in ogni situazione, la volontà di vivere assieme, la fatica di cercare ciò che è meglio per l’altro, la disponibilità ad accettare i limiti dell’altro e quindi la disponibilità al perdono, la fedeltà verso l’altro e verso i progetti da realizzare insieme, la fatica di essere se stessi in modo autentico.


Probabilmente per la maggior parte delle coppie la grande difficoltà a legarsi veramente e godere di tutti i benefici che ne deriva è il bisogno da parte di uno o di entrambi di tenere segretamente aperta una diversa opzione, difese certamente comprensibili se si hanno paure rispetto per esempio alle storie matrimoniali fallite dei genitori, o al poter privarsi di altre occasioni amorose.
Sono difese psicologiche che producono un segreto rifiuto di prendere un impegno serio e definitivo. Inseriscono fra i partner una distanza che rende difficile la formazione del legame. Rinunciare alle vie di fuga rappresenta un grande rischio, è vero, ma alla fine il guadagno è enorme. Rimuovere i centimetri di distanza può trasformare una relazione in un profondo legame che va a far vibrare la parte più autentica di noi, abbandonandosi ad un futuro condiviso.


Queste tre dimensioni devono essere tutte presenti, anche se in misura diversa, nei singoli individui che costruiscono la coppia ed è la condizione fondamentale perché una relazione d’amore continui nel tempo e sia gratificante per entrambi.

 

 

TI POTREBBE PIACERE ANCHE:

Da dove nasce il bisogno di amare?

San Valentino. Qualche idea su cosa indossare

La lista di nozze ideale per la generazione fai da te.

 

 

 









 
spacer
"&vAlt&"


Vicky La Perfida