23
apr
Casa e benessere: gli oli essenziali e le loro virtù
Gabriella Ruffini
| arredamento & design | bellezza & benessere | idee regalo |
Statua e candele di Sia
Statua e candele di Sia

Sono gli odori, più di ogni altra cosa, a evocare ricordi, a risvegliare emozioni passate e memorie di grande intensità emotiva. Un’essenza ha il potere di trasportarci, consciamente o inconsciamente, in un mondo lontano nel tempo e darci sensazioni profonde. Ciò suggerisce che potere abbiano gli odori sulla nostra psiche e quanto possano, quindi, influire anche sul nostro benessere.


L’utilizzo sapiente degli oli essenziali, secondo l’aromaterapia, può addirittura avere effetti benefici sulla salute del corpo e dello spirito. L’importante è usare oli essenziali puri e non prodotti industriali che sono solo profumati e non posseggono le virtù delle piante e dei fiori, dai quali sono invece estratti gli oli. Queste proprietà terapeutiche sono conosciute dai tempi antichi e in molte civiltà (cinese, indiana, egizia, romana…).


Sono tante le applicazioni possibili degli oli essenziali in aromaterapia: bagni, massaggi, impacchi e molto altro. Ma anche solo curare la profumazione degli ambienti in cui viviamo ci aiuterà a trovare uno stato di profonda armonia ed equilibrio.


Ecco qualche suggerimento di come usare gli oli essenziali per profumare la casa:
- 6-8 gocce della nostra fragranza preferita in un diffusore da aromaterapia o semplicemente in una ciotola di acqua bollente;
- poche gocce di olio alla lavanda su batuffoli di cotone per profumare i cassetti;
- una goccia di olio di arancia, mandarino, limone, lavanda o menta nell’acqua dell’ultimo risciacquo del frigo sono il segreto per uno splendido profumo di pulito;
- sempre le essenze di agrumi, così come l’essenza di cannella, rosmarino e lavanda, sono perfetti per combattere l’odore di tabacco e di cucina in un ambiente chiuso. Anche in questo caso si possono distribuire per la stanza batuffoli di cotone imbevuti dell’olio scelto;
- la menta stimola la vigilanza e aumenta la concentrazione ed è quindi adatta per lo studio o per l’automobile, sempre utilizzando batuffoli di cotone imbevuti;
- poche gocce di olio al gelsomino miscelate all’acqua e spruzzate sul cuscino, faciliteranno il sonno;
- anche la lavanda ha un potere rilassante. Da provare poche gocce di olio di lavanda miscelate a olio d’oliva o di mandorle e aggiunte all’acqua del bagno prima di andare a dormire.


Anche se non hanno le stesse virtù degli oli essenziali, le candele profumate sono sia belle da vedere che comode da distribuire per la casa. Si può giocare con i colori e le forme oltre che con le fragranze.


E’ necessario prestare attenzione e consultare il proprio medico solo se ci sono bambini in casa, se si è soggetti allergici o in stato di gravidanza. A parte queste precauzioni, avvicinarsi al mondo degli oli essenziali può essere molto divertente oltre che utile per ritrovare una piacevole armonia e per creare un’atmosfera accogliente per noi e i nostri ospiti.






 
Candele di Sia - Click per ingrandire
Candele di Sia
Una romantica forma di conchiglia per raccogliere petali profumati - Sia - Click per ingrandire
Una romantica forma di conchiglia per raccogliere petali profumati - Sia
Candele profumate di Maisons du Monde - Click per ingrandire
Candele profumate di Maisons du Monde
Candele profumate di Maisons du Monde - Click per ingrandire
Candele profumate di Maisons du Monde
Per creare un'atmosfera davvero speciale un porta candele a stelo dalle
Per creare un'atmosfera davvero speciale un porta candele a stelo dalle "Mille e una notte"! Maisons du Monde

spacer
"&vAlt&"


Vicky La Perfida