Menu
Tablet menu

Cavoli che bouquet!

Credo che regalare fiori sia uno dei piaceri della vita, riceverli ancora di più! Un fiore mette subito di buonumore la persona che lo riceve. I fiori però hanno dei significati ben precisi e spesso non è facile sceglierli e non vanno bene per ogni occasione. E se il nostro omaggio non fosse floreale... bensì "ortofrutticolo"?!

Ph. Juicevideo

Questi insoliti ed originali mazzi di frutta e verdura sono la tendenza del momento e, in effetti, sono un'idea perfetta per molte circostanze. Ho scoperto che in Russia sono una vera e propria arte e si chiamano "ohorosho" (cercate l'hashtag #ohorosho su instagram o pinterest). Tra l'altro con un po' di fantasia, del fil di ferro, qualche nastro e un foglio di carta per alimenti, potete confezionarli con le vostre manine. Un grande risultato con una spesa davvero minima perché le verdure costano davvero molto meno dei fiori! E infine, pensateci, è un'idea assolutamente ecologica, perché non si butta via nulla. 

CAVOLI, BROCCOLI, PEPERONI, POMODORI, CAROTE... 
Nella nostro bouquet di ortaggi non manca proprio nulla! Pensate che potremmo portarlo ad una cena, magari accompagnato con una bottiglia di buon vino: la scelta ideale se il padrone di casa è un uomo, no?

SEGUIAMO LE STAGIONI
Come per i fiori, anche con queste particolari composizioni possiamo decidere di optare per qualcosa di stagionale. Ecco quindi una bellissima composizione di funghi ed erbe aromatiche (ma solo se non andate lontano perché deperiscono molto in fretta). Se poi aggiungiamo un paio di pigne e qualche bacca sembrerà davvero di regalare i profumi del bosco.

L'idea in più: accompagnate il bouquet ad una cesta di formaggi igp.

TUTTO IL FASCINO DEL CARCIOFO...
Nei colori ricorda molto il cavolo decorativo, ma ha le foglie più spesse ed è edibile. Fa davvero un figurone in qualsiasi composizione, anche per decorare la tavola.
Sicuramente un'ottima scelta per un regalo maschile, accompagnato ad una bottiglia di amaro, o di brandy.

A TUTTA FRUTTA!
Se invece preferissimo optare per la frutta, o un mix frutta e verdura, gli agrumi non possono proprio mancare ed è ottima l'idea di tagliarli, in modo da rendere la composizione ancora più colorata e profumata!

Io non vedo l'ora di provarci... e voi?  

Leggi tutto...

Storia di un decluttering e qualche consiglio utile

Il decluttering più importante della mia vita credo di averlo fatto in occasione del trasloco nella casa nuova: vent’anni di cose e ricordi stipati in armadi, librerie, bauli e cantine. So che molti traslocano impacchettando tutto così com’è, per decidere il destino del contenuto via via che aprono i cartoni. Noi molto pragmaticamente abbiamo deciso che gli oggetti in “forse” sarebbero dovuti stare in un solo ed unico scatolone e il resto, anche se a denti stretti, via… e così è stato!

Leggi tutto...

Il "lato B" dei divani contemporanei

Scegliere un divano è un po’ come acquistare un capo d’abbigliamento, deve essere trendy, ma anche in sintonia con noi e la nostra casa. E per essere veramente contemporaneo... deve avere un bellissimo lato B! Vi state chiedendo se sia uno scherzo? Ebbene seguiteci e scoprirete il perché.

Leggi tutto...

La TV: soluzioni d'arredo

L’unico, vero e solo protagonista dei nostri living è lui… il televisore!
Piatto o curvo, sempre più grande (possibilmente dai 50 pollici in su!) è il fulcro della zona giorno e l’elemento chiave attorno alla quale si progetta tutto l’ambiente giorno.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS